PRIMITIVES

Quando si parla dei Primitives", la prima cosa che salta in mente e’ Mal, il bellone cantante del gruppo che fece impazzire flotte di ragazzine nonché leader incontrastato del gruppo .

Inglesi di origine, scesero in Italia con l’avvento del Beat, sotto l’onda di altri gruppi che li hanno preceduti (Rokes in prima fila). Il gruppo originario si chiamava " Mal Ryder & the Spirits", e dopo un girovagare perl l’Europa (suonarono anche ad Amburgo, come i Bealtes) approdando al Piper di Roma con il loro nome definitivo "The Primitives".

Proprio questo locale, fulcro della maggior parte dei gruppi Beat, li fece conoscere lanciando il loro inno "Yeeeeeeh" (I ani’t gonna eat out of my heart anymore) dei Young Rascals, uno dei classici di tutto la musica Beat.

Questo brano ebbe un successo clamoroso al Cantagiro del ’67, tanto da riuscire a vendere in Italia piu’ dei Beatles all’apice del loro successo.

Sempre nello stesso anno usci’ il loro unico LP pieno zeppo di cover, e un secondo 45 giri "L’incidente" (Soul finger) di Booker T.&M.G.S. segnando la fine del gruppo. Mal (vero nome Paul Bradley) intraprese la sua carriera solista (ne parleremo tra i solisti), in venature poco Beat, ma molto commerciali.

LP – BLOW UP – ARC 1967

45 – gg – YEEEEEEH / L’OMBRA DI NESSUNO – ARC 1967

45 – gg – L’INDICENTE / JOHNNY NOOOOO – ARC 1967

Nota. Nel 2001 è uscito un CD "MALADJUSTED" Dei Primitives, che raccoglie tutta la loro produzione compresi gli EP unsciti solo in Francia ed alcuni brani demo. Molto interessante.

 

primitives 45.jpg (21097 byte)

 

   Sito di MAL

http://www.mal-attimi.it/index.html

 

 

 

Grano

 

 

Per eventuali suggerimenti scrivi a:   sezionemusica   @   aruba .  it

 

INDIETRO     -    HOME